La compassione.

(Mt 11,20-24) In quel tempo, Gesù si mise a rimproverare le città nelle quali aveva compiuto il maggior numero di miracoli, perché non si erano convertite: “Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsaida. Perché, se a Tiro e a Sidóne fossero stati compiuti i miracoli che sono stati fatti in mezzo a voi, già da tempo avrebbero fatto penitenza, ravvolte nel cilicio e nella cenere. Ebbene io ve lo dico: Tiro e Sidóne nel giorno del giudizio avranno una sorte meno dura della vostra.E tu, Cafarnao, ‘‘sarai forse innalzata fino al cielo? Fino agli inferi precipiterai!’’. Perché, se in Sodoma fossero avvenuti i miracoli compiuti in te, oggi ancora essa esisterebbe! Ebbene io vi dico: Nel giorno del giudizio avrà una sorte meno dura della tua!”.

Leggendo le parole del Vangelo di oggi, viene la pelle d’oca e il primo impulso è quello di pensare a un Dio che punisce e non perdona.
Se siamo abituati a pensarla in questo modo, è colpa della parola "guai", che si suole adoperare per imprecare e minacciare qualcuno. Ma in origine aveva tutt’altro significato: quello di provare dolore, come vediamo nella parola derivata "guaire", espressione di sofferenza profonda, tipica dei cani.
In quel "guai" ( ahi, ahi) è presente amplificato il dolore di Gesù per chi non vuole sentire, per chi ha deciso la propria condanna, che lui vede e che non può evitare, perchè la libertà dell’uomo è il limite invalicabile dell’Onnipotenza di Dio.
La portata “evangelica”di questo brano di Matteo passa dalla comprensione delle parole all’accoglienza della Parola.
La compassione è ciò che unisce il Buon Samaritano della parabola di domenica scorsa (Lc 10,25-37) a Gesù, che si appassiona alla sorte di due città, simbolo dalla cecità dell’uomo di ogni tempo, che non si vuole arrendere all’amore di Dio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...