LA DONNA

Voglio ringraziare il Signore perchè ha affidato a Maria, donna concepita senza peccato, il compito di accogliere, custodire e coltivare il Seme, che avrebbe  dato  nuova ed eterna vita al mondo.

Lo voglio benedire perchè ha scelto Maria di Magdala, donna guarita dai suoi peccati, per annunciare al mondo la resurrezione, mostrandosi per primo a lei, nel cimitero trasformato in un giardino. 

Voglio, in questo giorno in cui tutti i giornali parleranno dei diritti della donna, invitare a leggere la più straordinaria, folle e appassionata lettera d’amore mai scritta: la Bibbia.

Dove la donna, icona della Chiesa, "casta e peccatrice ", è destinata a essere sposa del Suo Creatore. 

Annunci